Salta al contenuto principale

Il Trattamento Dietetico Nutrizionale (TDN)

Gestire l’Insufficienza Renale Cronica

Il trattamento dell’Insufficienza Renale Cronica

Il primo passo per il trattamento dell’IRC è identificare la causa e cercare di rimuoverla. Ad esempio, intervenendo sulla malattia che l’ha causata. Tuttavia l’IRC è una malattia progressiva e il danno spesso procede indipendentemente dalla causa che lo ha determinato.

Ecco perché è importante che medico e paziente agiscano insieme, mettendo in atto tutte le misure necessarie a rallentare l’evoluzione della malattia e a prevenirne (o curarne) le complicanze.
In questo modo, è possibile ridurre la progressione dell’IRC e, a volte, persino arrestarla: il paziente ottiene così non solo il prolungamento della sopravvivenza renale, ma anche una qualità di vita molto buona.


Il trattamento prevede:

  • Misure per ridurre la progressione della insufficienza renale, ad esempio il trattamento dietetico nutrizionale
  • Trattamento delle complicanze
  • Preparazione per la terapia sostitutiva (dialisi o trapianto).
    A queste misure va sempre aggiunto un adeguamento dello stile di vita, che prevede per esempio l’assoluta rinuncia al fumo e la pratica di una costante attività fisica.

Per il paziente con IRC, un apporto calorico regolare e controllato è fondamentale per evitare il rischio di malnutrizione

L’importanza di un’alimentazione

In caso di IRC, una nutrizione bilanciata, effettuata sotto il controllo di un dietista può contribuire a rimandare la terapia sostitutiva, ossia la dialisi o il trapianto.
Le linee guida della dieta, pubblicate dalla Società Italiana di Nefrologia (SIN), prevedono di:

  • Ridurre l’assunzione di proteine (non oltre 0,7 g al giorno per kg di peso corporeo) e di fosforo.
  • Limitare l’introito di potassio e sodio (sale da cucina): non più di 2 g di sale al giorno aggiunto ai pasti).
  • Assumere ogni giorno la giusta quantità di calorie:
    35 kcal (kilocalorie) per kg di peso corporeo per persone
    < 65 anni e 30 kcal per kg di peso corporeo per persone
    > 65 anni d´età.

Per un apporto calorico adeguato il dietista potrebbe consigliare l’assunzione di integratori specifici.

Indice
Contattaci!
Il numero verde è attivo dal lunedì al giovedì dalle ore 8.00 alle ore 17.00 e il venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00.
In alternativa puoi contattarci via email: info@flavis.com
Numero Verde
800 847 081