Home | Malattia Renale Cronica | Il trattamento dietetico nutrizionale | Il Trattamento Dietetico Nutrizionale (TDN)

Il Trattamento Dietetico Nutrizionale (TDN)

Gestire l’Insufficienza Renale Cronica con un trattamento nutrizionale a basso contenuto proteico per ridurre la progressione della malattia.

Il primo passo per il trattamento dell’IRC è identificare la causa e cercare di rimuoverla. Ad esempio, intervenendo sulla malattia che l’ha causata. Tuttavia l’IRC è una malattia progressiva e il danno spesso procede indipendentemente dalla causa che lo ha determinato.

Ecco perché è importante che medico e paziente agiscano insieme, mettendo in atto tutte le misure necessarie a rallentare l’evoluzione della malattia e a prevenirne (o curarne) le complicanze.

In questo modo, è possibile ridurre la progressione dell’IRC e, a volte, persino arrestarla: il paziente ottiene così non solo il prolungamento della sopravvivenza renale, ma anche una qualità di vita molto buona.

Il trattamento prevede:

  • Misure per ridurre la progressione della insufficienza renale, ad esempio il trattamento dietetico nutrizionale
  • Trattamento delle complicanze
  • Preparazione per la terapia sostitutiva (dialisi o trapianto).
    A queste misure va sempre aggiunto un adeguamento dello stile di vita, che prevede per esempio l’assoluta rinuncia al fumo e la pratica di una costante attività fisica.

Per il paziente con IRC, un apporto calorico regolare e controllato è fondamentale per evitare il rischio di malnutrizione.

L’importanza di un’alimentazione equilibrata

In caso di IRC, una nutrizione bilanciata, effettuata sotto il controllo di un dietista può contribuire a rimandare la terapia sostitutiva, ossia la dialisi o il trapianto.
Le linee guida della dieta, pubblicate dalla Società Italiana di Nefrologia (SIN), prevedono di:

  • Ridurre l’assunzione di proteine (non oltre 0,7 g al giorno per kg di peso corporeo) e di fosforo.
  • Limitare l’introito di potassio e sodio (sale da cucina): non più di 2 g di sale al giorno aggiunto ai pasti).
  • Assumere ogni giorno la giusta quantità di calorie:
    35 kcal (kilocalorie) per kg di peso corporeo per persone
    < 65 anni e 30 kcal per kg di peso corporeo per persone
    > 65 anni d´età.

Per un apporto calorico adeguato il dietista potrebbe consigliare l’assunzione di integratori specifici.

Minicorso MRC gratuito

Resta in contatto con noi!

Registrati per ricevere per primo informazioni sui nostri nuovi prodotti Flavis e promozioni disponibili!

"*" indica i campi obbligatori

Newsletter
Profilazione

Minicorso MRC gratuito

È appena stata diagnostica la malattia renale cronica a te o a un tuo familiare?

Impara a conoscere la patologia per gestirla al meglio!

Scarica il Catalogo prodotti

Con tutti i prodotti e le novità

Resta in contatto con noi!

Registrati per ricevere per primo informazioni sui nostri nuovi prodotti Flavis e promozioni disponibili!

"*" indica i campi obbligatori

Newsletter
Profilazione

"*" indica i campi obbligatori

Newsletter
Profilazione