Home | Ricette | Primi piatti | Linguine alla zucca

Linguine alla zucca

Colori e sapori si uniscono in un primo piatto dolce ed equilibrato.
0 0 votes
Vota la ricetta
Home | Ricette | Primi piatti | Linguine alla zucca

Linguine alla zucca

Colori e sapori si uniscono in un primo piatto dolce ed equilibrato.

Ingredienti

  • 160 g di FLAVIS Linguine
  • 50 g di porro
  • 220 g di zucca mantovana
  • 30 g di erbette
  • 1 spicchio di aglio
  • 60 g di olio evo
  • Secondo indicazione medica Sale
  • Pepe bianco

Preparazione

  1. Mondate i porri, sciacquateli sotto l’acqua e tagliateli a rondelle non troppo sottili.
  2. Pulite la zucca e tagliate la polpa in pezzi grossolani. In una casseruola fate scaldare l’olio evo con uno spicchio di aglio.
  3. Aggiungete prima i porri e, dopo 2 minuti, la zucca. Fate rosolare a fuoco medio fino a quando la zucca sta per sfaldarsi. Coprite con acqua o brodo, aggiustate di sale e di pepe.
  4. Cuocete per circa 20 minuti poi togliete dal fuoco e frullate il tutto con un minipimer.
  5. In una casseruola portate a ebollizione l’acqua salata, aggiungete le erbette precedentemente lavate e cuocetele per circa 6 minuti, poi scolatele.
  6. Nella stessa casseruola cuocete le FLAVIS Linguine secondo in tempo indicato sulla confezione, scolate e aggiungetele alla salsa di zucca, mantecando il tutto, avendo cura di aggiungere le erbette. Portare in tavola caldo.

I consigli dello chef

Usate preferibilmente la zucca verde mantovana. Potete anche eliminare i semi e metterla a cuocere in forno a 180 gradi per circa 40 minuti, sbucciarla quando è ancora calda e finire la cottura con i porri già precedentemente cotti in padella.

Conservate un po’ d’acqua di cottura della pasta da usare in fase di mantecatura perché la salsa tende ad assorbire parecchio liquido.

Per gustare la zucca tutto l’anno, potete tagliarla a cubetti e conservarla in freezer!

Ricordiamo che attraverso la metodica della bollitura è possibile ridurre del 70% il contenuto di potassio. Si deve bollire in abbondante acqua, senza consumarla e cambiandola a metà procedimento. Dopo la doppia bollitura è possibile ripassare le verdure al forno, in padella, gratinandole, con erbe aromatiche, spezie, vari gusti, per renderle più gradevoli.

Valori nutrizionali

1 porzione
ENERGIA 2447 kJ / 581 kcal
GRASSI 36 g
CARBOIDRATI 70 g
FIBRE 7 g
PROTEINE 2 g
SALE 0,062 g
di cui sodio
26 mg
POTASSIO 80 mg
FOSFORO 81 mg

Scrivi la tua recensione

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prodotti utilizzati

Resta in contatto con noi!

Registrati per ricevere per primo informazioni sui nostri nuovi prodotti Flavis e promozioni disponibili!

"*" indica i campi obbligatori

Newsletter
Profilazione

Resta in contatto con noi!

Registrati per ricevere per primo informazioni sui nostri nuovi prodotti Flavis e promozioni disponibili!

"*" indica i campi obbligatori

Newsletter
Profilazione

"*" indica i campi obbligatori

Newsletter
Profilazione