Home | Ricette | Secondi piatti | Zuppa di cavolo nero e cipolle con anellini

Zuppa di cavolo nero e cipolle con anellini

5 1 vote
Vota la ricetta
Home | Ricette | Secondi piatti | Zuppa di cavolo nero e cipolle con anellini

Zuppa di cavolo nero e cipolle con anellini

Ingredienti

  • 45 gr FLAVIS Anellini
  • 7 gr FLAVIS Bread Mix
  • 200 gr di cavolo nero
  • 3 gr rosmarino fresco
  • 15 gr scalogno
  • ½ spicchio d’aglio
  • 50 gr di cipolla dorata
  • 10 gr di burro
  • 1 lt brodo vegetale
  • 10 gr olio EVO
  • Sale secondo prescrizione medica
  • 2 gr pepe nero

Preparazione

  1. Lavare il cavolo nero e tenere da parte solo le foglie eliminando la parte centrale più dura. Asciugarlo e tagliarlo a listarelle.
  2. Tritare separatamente lo scalogno e il rosmarino finissimo. Affettare le cipolle a fette sottili.
  3. In una pentola a bordi alti sciogliere il burro con l’olio, aggiungere lo scalogno, l’aglio tritato in precedenza ed il rosmarino, rosolare per 2 minuti. Aggiungere le cipolle e rosolare per altri 2 minuti, poi aggiungere il Bread Mix, mescolando bene a fuoco dolce per circa due minuti in modo da farlo tostare. Aggiungere un paio di mestoli di brodo vegetale e mescolare in modo da non fare grumi.
  4. Aggiungere il cavolo nero, coprire con il resto del brodo vegetale e portare ad ebollizione. Abbassare la fiamma e cuocere a fuoco lento per 40 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  5. Nel caso si asciughi troppo aggiungere ancora qualche mestolo di brodo.
  6. Cuocere gli anellini in una pentola a parte secondo i tempi di cottura indicati sulla confezione, con l’accortezza di scolarli 1 minuto prima. Una volta scolati, aggiungerli alla zuppa, aggiustare di pepe e servire caldo.

I consigli dello chef

Si consiglia di sbollentare il cavolo nero un paio di volte per 3 minuti, in questa maniera si accelera anche la cottura della zuppa.

Il Bread Mix serve per addensare la zuppa, se non lo si mette la zuppa risulterà troppo liquida.

Gli Anellini possono essere cotti insieme alla zuppa, in questo caso bisognerà aggiungere parecchia acqua in più alla zuppa e cuocerli insieme, con un risultato più gustoso ma con il rischio di non azzeccare la giusta consistenza. Una soluzione a questo potrebbe essere di portare gli Anellini a metà cottura in acqua, scolarli e a questo punto terminare la cottura nella pentola della zuppa, tenderanno ad assorbire parecchio liquido, continuare ad aggiungere poco alla volta il brodo fino a cottura. Ovviamente la zuppa dovrà già essere cotta al momento di buttare la pasta.

Valori nutrizionali

1 porzione
Energia 403 kcal
Grassi 19,6 gr
Carboidrati 48,8 gr
Proteine 3,3 gr
Sale <0,10 gr
Potassio 226 mg
Fosforo 51,3 mg

Scrivi la tua recensione

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Resta in contatto con noi!

Registrati per ricevere per primo informazioni sui nostri nuovi prodotti Flavis e promozioni disponibili!

"*" indica i campi obbligatori

Newsletter
Profilazione

Resta in contatto con noi!

Registrati per ricevere per primo informazioni sui nostri nuovi prodotti Flavis e promozioni disponibili!

"*" indica i campi obbligatori

Newsletter
Profilazione

"*" indica i campi obbligatori

Newsletter
Profilazione